Esplora contenuti correlati

Sintesi dei lavori

L’incontro del Comitato tecnico aree interne del 9 febbraio 2022 si è svolto in forma di video-conferenza con la presenza del Consigliere del Ministro per il Sud e la Coesione territoriale e dei membri del Dipartimento per le politiche di coesione e NUVAP, oltre che delle Amministrazioni centrali e regionali che compongono il Comitato.

Il NUVAP (Nucleo di valutazione) ha rappresentato le prospettive della SNAI alla luce dall’Accordo di Partenariato 2021-2027 evidenziando il ruolo fondamentale che la stessa Strategia ricopre nell’ambito nel nuovo ciclo di programmazione. L’obiettivo è quello di consolidare il sostegno alle aree del precedente ciclo di programmazione (2014-2020) e contestualmente individuare nuovi territori su cui investire. Sono stati presentati i criteri che il Comitato seguirà per la scelta delle nuove coalizioni territoriali.

Il NUVAP ha fatto il punto della situazione sulla mappatura 2020 valevole per il nuovo ciclo 2021-2027 che è in fase di perfezionamento da parte di Istat, specificando che la revisione si è resa necessaria in virtù del recente aggiornamento dei dati regionali in materia di “Salute” e di “Istruzione”.

Il Consigliere Gambacorta ha illustrato il riparto dei 310 milioni di euro di risorse nazionali destinate al rafforzamento e ampliamento della Strategia Nazionale Aree Interne (art.1, c. 314, Legge 27 dicembre 2019 n. 160 e art. 28 Decreto Legge del 14 agosto 2020, n. 104). Le nuove aree riceveranno indicativamente un importo pari a 4 milioni di euro per ciascuna area, mentre le aree della precedente programmazione riceveranno indicativamente 300.000 euro ciascuna; inoltre, 100 milioni di euro sono destinati al contrasto agli incendi boschivi nelle aree interne del Paese ex art. 4 del decreto legge n. 120/2021.

Il NUVAP ha rappresentato le peculiarità del progetto speciale “Isole Minori” e la procedura che ha portato alla sua definizione, con un importo da assegnare formalmente in CIPESS pari a 11,4 milioni di euro.

La riunione si è conclusa con l’illustrazione da parte del NUVAP sullo stato delle istruttorie delle candidature regionali delle nuove aree 2021-2027 e, da parte dell’Agenzia per la coesione territoriale, sull’avanzamento di spesa degli Accordi di Programma Quadro delle 72 aree interne del ciclo 2014-2020.

IL CTAI ha esaminato favorevolmente tutti i punti all’ordine del giorno.

Sulla sezione a destra sono disponibili i materiali presentati nel corso della riunione.

Torna all'inizio del contenuto